Loading...

Bimba di 9 anni si suicida impiccandosi a casa della nonna, a scuola era vittima di bullismo

0
96

Una bimba di 9 anni si è suicidata, impiccandosi nella casa della nonna. La piccola, secondo i familiari, era vittima di bullismo, alcuni suoi compagni l’avevano presa di mira.

La bimba frequentava la quarta elementare alla Us Jones Elementary School di Linden in Alabama negli Stati Uniti.

La dirigenza scolastica ha subito iniziato ad indagare sull’accaduto. Al momento sembra che non siano stati ancora individuati i responsabili.

Anche le forze dell’ordine stanno i queste ore interrogando maestre e compagni di classe della piccola.

La piccola si chiamava McKenzie Adams, e i genitori la ricordano come una ragazza sempre felice che aveva un sogno: diventare una scienziata.

I suoi funerali si terranno il prossimo 15 dicembre.

Loading...