Bari & Dintorni

Per un orribile gioco chiude nella lavatrice il fratellino di tre anni, il piccolo muore soffocato

Era solo un gioco ma che ha provocato un’immane tragedia consumata in pochissimi minuti. E’ successo a Gubkinski una città Russa il fratello maggiore stava giocando con suo fratello più piccolo.

Il grande ha chiuso nella lavatrice il piccolo e poi se ne andato a dormire. Il bimbo di tre anni non riusciva più a respirare e dopo qualche ore d’agonia è morto soffocato.

A ritrovare il corpo del bambino sono stati i genitori che pensavano stesse dormendo. Ma una volta arrivati nella stanzetta del piccolo hanno visto che il letto era vuoto e hanno iniziato a cercarlo per tutta la casa.

I genitori hanno trovato il corpo senza vita del figlioletto nella lavatrice. L’altro figlio poi ha confessato tutto.