Botti di Capodanno, due ustionati a Bari per lesioni profonde, a Taranto 30enne rischia asportazione testicolo

0
227

Un fine anno che ha provocato un bilancio di guerra come solito a Bari e in tutta la Puglia. Due sono i feriti nel capoluogo pugliese.

I due sono ricoverati per ustioni profonde.

Il più grave dei feriti è di Taranto. Un 30enne è ricoverato al “Santissima Annunziata” e sarà trasferito al reparto grandi ustionati del “Perrino” di Brindisi.

Il giovane ha raccolto un petardo da terra che è esploso nella sua mano all’altezza del linguine. Il 30enne ora rischia l’asportazione di un testicolo.

Loading...