Bari, impiegato 40enne si innamora di una bellissima escort romena, lei gli estorce 20mila euro e poi lo lascia

0
202

Un uomo di bari, impiegato di 40 anni, ha raccontato la sua drammatica storia. L’uomo si è innamorato di una bellissima donna romena che diceva essere una badante.

La donna ha iniziato a chiedergli soldi in prestito e l’uomo invaghito non ci ha pensato un attimo a esaudire la richiesta.

Il 40enne ha poi scoperto che la romena non era una badante ma una escort. Ha cercato in tutti i modi di convincerla a non fare più quella vita ma come risposta la donna le ha estorto altri soldi.

«Mi sono innamorato di una prostituta, a mia insaputa». “Lei mi ha sedotto, credevo fosse sincera. Ha detto di essere arrivata in Italia dalla Romania per fare la badante. Mi ha chiesto di aiutarla, io non ho esitato. La nostra storia è andata avanti per qualche mese. Mi ha nascosto fino all’ultimo di essere una “escort”. Quando ho scoperto la verità mi è caduto il mondo addosso. A mia insaputa mi ero innamorato di una prostituta. Le ho detto che ero disposto a perdonarla a condizione che la smettesse con quella vita. Lei mi ha risposto che non poteva farlo. Quando ho preteso che mi restituisse la somma che le avevo prestato mi ha minacciato e mi ha chiesto altro denaro. Ho dovuto darglielo”

Alla fine la donna ha estorto all’uomo più di 20 mila euro. Il 40enne barese ha presentato denuncia.

Loading...