Bimba di 4 mesi muore perché il suo pannolino era infestato dalle larve, la giovane madre accusata di omicidio

0
297

Una giovane madre è accusata di omicidio perché ha lasciato morire sua figlia di poco più di quattro mesi nella sporcizia.

La giovane donna non cambiava quasi mai il pannolino alla piccola tanto che lo stesso era pieno di grosse larve.

La piccola, secondo l’autopsia, è morto per malnutrizione, disidratazione e un’infezione da E. coli causata dall’essere stata lasciata in un pannolino infestato da larve per un massimo di due settimane.

Il pannolino molto sporco aveva attratto insetti che avevano deposto uova e covato in vermi. Ha provocato alle pelle della bambina una gravissima irritazione della pelle

lo.

Gli avvocati difensori della donna hanno sostenuto durante l’interrogatorio della loro assistita che la morte della piccola era una  casualità non un crimine.

Loading...