Loading...

Mamma dimentica suo figlio al terminal di un aeroporto, l’aereo è costretto a tornare indietro

0
65

Un aereo della Saudi Airlines diretto a Kuala Lumpur da Jeddah è stato costretto a tornare indietro poichè una passeggera “smemorata” si era dimenticata di portare con sè suo figlio.

Il volo SV832 è quindi dovuto tornare indietro tra le proteste degli altri passeggeri per andare a recuperare il bambino, dopo che la giovane madre lo aveva dimenticato nella zona d’imbarco.

Sui social media è stato pubblicato un video, diventato ovviamente virale, in cui si può sentire il pilota che chiede il permesso di tornare al terminal dell’Aeroporto Internazionale King Abdul Aziz.

I controllori del traffico aereo, sconcertati da questa richiesta, hanno iniziato ad insospettirsi e a prendere tempo per capire quale fosse il miglior modo per gestire la situazione. Qualcuno ha anche pensato ad un possibile tentativo di dirottamento. Nel video si sente il pilota dire: “Che Dio sia con noi. E’ possibile tornare indietro?”

“Questo volo sta chiedendo di tornare … un passeggero avrebbe dimenticato il suo bambino nell’area di attesa, come è possibile?.” si chiedono nella torre di controllo.

Il controllore ha dunque chiesto al pilota di ripetere il motivo che lo ha spinto a chiedere di ritornare indietro. Il pilota dopo un po’ di tira e molla gli risponde scocciato: “Te l’ho detto, un passeggero ha lasciato il suo bambino nel terminal e si rifiuta di continuare il volo”.

Loading...