Bari & Dintorni

Dice addio all’amante e per farlo celebra con lei un Matrimonio di separazione

Ci sono molti modi di affrontare una separazione, ma di solito questi non includono celebrare un finto matrimonio con la persona che vi ha lasciato. Eppure, è proprio quello che ha fatto una ragazza cinese, di nome Doudou.

La ragazza aveva conosciuto qualche tempo fa un uomo d’affari, 11 anni più grande di lei: “L’ho trovato affascinante e romantico e ho pensato che avevo trovato l’uomo della mia vita, e che avremmo passato il resto della vita assieme”, ha raccontato.

Per un po’ i due si sono frequentati, ma i sogni della ragazza si sono infranti quando ha scoperto che l’uomo di cui era innamorata era già sposato.

Dato il sentimento che provava, ha comunque continuato a vederlo per qualche tempo, finché la moglie di lui non ha iniziato a sospettare qualcosa, e l’uomo ha deciso di troncare la relazione. Ma la ragazza non voleva che lui semplicemente uscisse dalla sua vita, ma desiderava un momento di cambiamento, un modo per dirsi addio: e così ha avuto l’idea di un finto matrimonio.

“Un matrimonio simbolico per celebrare la vita che avremmo potuto vivere assieme”, spiega Doudou.

Al matrimonio non c’erano invitati, ma c’era il buffet, la torta nuziale, champagne, ed anche un gruppo che suonava.

La promessa di matrimonio però è stata modificata, per dire che non si sarebbero più visti. Il proprietario dell’hotel dove si è tenuta la cerimonia racconta: “È la più piccola cerimonia che abbiamo mai tenuto, ma gli affari sono affari. Volevano organizzare tutto in fretta, e dato che avevamo avuto una disdetta siamo riusciti ad infilarli nell’agenda. Avevamo anche già tutte le decorazioni al loro posto .