34enne sottovaluta quella che pensa sia una normale diarrea, va in ospedale e i medici la ricoverano subito e dicono che la sua vita è appesa a un filo

0
9814

Una donna che si chiama Dina Zepeda  aveva continui disturbi che però non le destavano particolare preoccupazione.

La giovane donna di 34 anni aveva frequenti diarree che imputava sempre alle sue cattive abitudini alimentari e a una vita molto frenetica.

La giovane donna, dopo qualche tempo, decide di farsi delle analisi più approfondite. I medici scoprirono che la ragazza aveva un bruttissimo male, un raro tumore al colon.

Solo la bravura dei medici ha impedito che la malattia galoppasse. La donna è stata subito sottoposta a un intervento e poi a un ciclo di chemioterapia.

La donna pensava che i suoi continui disturbi erano attribuibili al mangiare in continuazione sushi e stare ore e ore in auto.

Ma i disturbi erano sempre più frequenti e dolorosi. La ragazza decide di andare al medico curante che le prescrisse una cura che non ebbe alcun effetto.

Dopo qualche mese la donna si recò in ospedale dove fece una colonscopia che rivelò la presenza di una grossa massa tumorale nell’intestino che doveva essere asportata quanto prima.

La donna, subito dopo l’operazione, è stata sottoposta a un ciclo di chemioterapia allo scopo di scongiurare il ripetersi della malattia.

Ora la 34 enne sta bene e conduce una vita normalissima si dice miracolata e non smetterà mai di ringraziare la bravura dei medici di quell’ospedale dove si era ricoverata che le diagnosticarono subito quel terribile male.

Loading...
Загрузка...