27enne ha contemporaneamente la relazione con quattro giovani donne. Le ragazze scoprono l’inganno si riuniscono, organizzano un raid punitivo e gli danno una pesante lezione

0
6009

Un giovane di soli 27 anni aveva scelto di avere una vita spensierata e di ingannare tutte le donne che frequentava e con le quali aveva una relazione.

Il 27 enne aveva contemporaneamente una relazione con quattro ragazze. Ma un bel giorno le quattro fidanzate innamoratissime del ragazzo capirono  che c’era qualcosa che non andava e in particolare che il loro fidanzato aveva altre relazioni, si riunirono lo punirono severamente.

L’uomo iniziò con una prima relazione, poi con la seconda, poi con un’altra e infine con un’altra ancora, tutte contemporaneamente.

L’uomo pensava di riuscire a ingannare le quattro giovani donne che però, tramite il suo cellulare, scoprirono l’inganno si riunirono e insieme si recarono nel suo appartamento.

Il ragazzo quando le vide arrivare restò esterrefatto e non ebbe nemmeno il tempo di cercare di trovare una scusa che le quattro iniziarono a picchiarlo.

Il raid punitivo terminò solo dopo l’arrivo delle forze dell’ordine che riuscirono a malapena a salvare la pelle del ragazzo.

Le donne non solo picchiarono selvaggiamente il loro ex fidanzato ma distrussero anche il suo appartamento.

Non contente si portarono via tutti i regali che negli anni avevano fatto.

L’uomo fu soccorso e trasportato in ospedale dove i medici riscontrarono diverse lesioni. Le donne furono denunciate a piede libero.

Loading...
Загрузка...