Ragazzino di 11 anni si impone di mangiare tanto per salvare il padre, l’obbiettivo è quasi raggiunto

0
1060

Un ragazzino  11enne cinese, Lu Zikuan vive a Xinxiang e si è volontariamente sottoposto ad una dieta ingrassante per salvare il padre. Vediamo cosa è accaduto.

Il papà di Lu è gravemente malato di leucemia e, se fino a qualche tempo fa la malattia era sotto controllo, da un po’ di tempo la situazione è precipitata.

Il papà di Lu ora ha un solo modo per salvarsi, essere sottoposto ad un trapianto di midollo osseo e, allo stato, l’unico donatore compatibile è il figlio, Lu.

Il bambino però, non ha il peso sufficiente per donare il midollo osseo, infatti lui pesa 30 Kg e il minimo per sopportare tale intervento è di 45 Kg. Allora il bambino ha deciso di ingrassare facendo ben cinque pasti al giorno a base di carne di maiale e tanto riso.

Avendo già preso abbastanza peso, il bambino cominciava a essere preso in giro dai suoi amichetti che lo deridevano usando la parola “grasso” ma gli stessi amici hanno smesso immediatamente di deriderlo quando è stato detto loro il motivo dei chili in più dell’amichetto.

Ora Lu è quasi vicino al traguardo dei 45 kg e si spera possa raggiungerlo prima che per il papà non ci sia più nulla da fare.

Loading...