Bari & Dintorni

Al cimitero sentono delle urla e pensano a un fantasma, era una donna che mentre puliva la lapide del marito, era precipitata all’interno della tomba, poi è morta

Un’anziana donna è morta per il cedimento della tomba del marito. La donna stava cercando di pulire la lapide del suo caro defunto, quando, per cause ancora in via di accertamento,  il marmo della tomba del marito ha ceduto.

La donna ha fatto una caduta di alcuni metri e si è ritrovata distesa vicino alla bara del marito.  I tanti visitatori del cimitero hanno sentito per diversi minuti le urla della donna senza comprendere dove fosse. Alcuni hanno pensato che fosse un fantasma.

Poi il ritrovamento e il tentativo di soccorrerla. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e la polizia. L’anziana donna aveva diverse fratture ed è stata trasferita all’ospedale più vicino.

I medici le hanno riscontrato fratture all’anca e al bacino. Poi durante la notte le condizioni della donna sono notevolmente peggiorate fino all’arresto cardiaco.