La moglie lo tradisce, rimane sconvolto dal nome del’amante, non regge e si suicida

0
30388

Un uomo di 39 anni, Zoltan Benedek ha deciso di suicidarsi per il troppo dolore dopo aver scoperto che la moglie lo tradiva con il suo miglior amico.

L’uomo si era trasferito con la moglie solo da tre mesi a Hull in Romania, città dove era nato. Da quando era tornato in Romania, dopo un lungo soggiorno in Inghilterra per lavoro, l’uomo aveva capito che nella moglie c’era qualcosa che non andava, era sempre fredda e respingeva il contatto fisico.

Poi però ha scoperto il motivo di così tanta freddezza della moglie. La donna aveva una storia con il suo miglior amico.

L’uomo non è riuscito a reggere per il dolore, tradito dalle due persone che riteneva più care e si è suicidato.

Subito dopo la sua morte, la donna ha racconto di aver iniziato a frequentare un altro uomo perché si sentiva molto trascurata dal marito.

La donna non pensava però che la scoperta del suo tradimento avrebbe provocato in suo marito così tanto dolore.

L’uomo è stato trovato morto nel suo appartamento. Si era ubriacato e aveva ingerito un letale cocktail di farmaci.

A lanciare l’allarme sulla scomparsa dell’uomo erano stati i suoi colleghi di lavoro.