Marito violento, la moglie lo uccide e solo allora scopre che non era un uomo

0
20711

Una donna, Elizabeth Rudavsky, era stanca di subire violenza dal marito, Angelo Heddington che le faceva sempre richieste strane anche nell’intimità.

Il marito, infatti, non aveva mai voluto stare in intimità con la moglie a luci accese ma pretendeva il buio sempre. La donna era stanca di quell’uomo così strano e violento e un giorno, quando il suo livello di sopportazione è stato superato e dopo l’ennesimo episodio di violenza, l’ha ucciso.

La moglie, dopo l’omicidio, ha potuto scoprire che il marito era una donna ed è rimasta stravolta dalla scoperta.

Ha potuto anche scoprire che durante l’intimità il marito usava una protesi e questo era il motivo della richiesta di stare sempre al buio.

Loading...
Загрузка...