Dopo il funerale vanno al cimitero per la tumulazione ma quello che accade è terribile

0
8277

Una vicenda che è accaduta nel cimitero di Ariano e che ha dell’incredibile.

Il funerale è un momento terribile di estremo saluto ed è carico di angoscia, quindi la cosa auspicabile è che duri il meno possibile per avere la sensazione di aver finalmente dato pace a chi, probabilmente, negli ultimi tempi non ne è avuta soprattutto quando la morte è sopraggiunta dopo una lunga e dolorosa malattia.

In ogni caso è un momento tristissimo di grande solennità o almeno così dovrebbe essere ma quello che è accaduto alla salma di un pover’uomo ha dato certo solennità al momento. Quando i parenti erano attorno alla bara per la tumulazione ci si è resi conto che il locolo era troppo corto e la bara non entrava se non a metà.

Il genero del’uomo deceduto ha raccontato:«Una situazione assurda . Abbiamo chiesto al municipio cosa fare. Gli addetti mi hanno risposto che non era un loro problema, che al massimo si poteva tagliare la bara».

E poi aggiunge: «Ci siamo sentiti presi in giro; un’offesa a noi e, soprattutto, alla memoria dello scomparso. Siamo andati di persona nell’ufficio. Qui non hanno trovato di meglio da fare che negare quanto affermato pochi minuti prima per telefono. In più, ci hanno allontanato in malo modo».

Loading...
Загрузка...