Bari & Dintorni

11enne per gioco si veste con gli abiti della mamma, la reazione del papà è orribile

Un ragazzino di soli 11 anni stava giocando con il fratellino più piccolo quando i due hanno deciso di indossare alcuni abiti della madre.

Il padre dei due bimbi ha visto tutta la scena e urlando ha intimato i suoi figli di svestirsi e indossare i loro abiti.

L’uomo, un 40 enne di origine cinese, ha atteso qualche minuto e ha visto che il bimbo più piccolo lo aveva subito ascoltato, mentre il grande di 11 anni girava ancora in casa indossando i vestiti della madre.

La reazione del padre è stata orribile, con la cintura dei pantaloni, alla presenza della moglie, l’uomo ha iniziato a colpire più volte al corpo suo figlio.

Il piccolo ha riportato grossi ematomi al braccio e alla spalla. Ad accorgersene degli ematomi è stato a scuola l’educatore di sostegno.

L’educatore di sostegno ha subito avvisato gli organi competenti. Le forze dell’ordine hanno fermato il padre del piccolo che ha ammesso l’accaduto riferendo che “nella cultura cinese quel travestimento non è socialmente accettabile”.