Bari & Dintorni

Ladri entrano in negozio di auto per rubare, i proprietari li scoprono e li inseguono per picchiarli, i ladri hanno paura e chiamano la polizia

Una storia assurda ma che è accaduta a Bolzano. Due ladri sono entrati in un negozio che vende automobili perché volevano rubare la benzina dalle auto.

Dopo essersi intrufolati e mentre stavano per compiere il furto sono stati sorpresi dai proprietari che hanno iniziato a seguirli armati con delle spranghe.

Sulle prime i ladri hanno provato a scappare correndo anche sui tetti ma quando hanno capito che non sarebbero sfuggiti alla violenza dei proprietari, spaventatissimi, hanno chiamato la polizia per chiedere aiuto e, al 113 hanno detto così: “Arrestateci, altrimenti ci picchiano”.

La polizia è arrivata in loro soccorso e li ha prima salvati e poi arrestati.