Bari & Dintorni

Raccoglie un portafogli da terra pieno di soldi e decide di riconsegnarlo al proprietario che lo ricompensa con due coltellate

Un fatto incredibile quello successo a un ragazzo a Milano. Il ragazzo ha voluto compiere un nobile gesto, ha trovato un portafoglio a terra, zeppo di soldi e ha deciso di riconsegnarlo al suo proprietario.

Il giovane era convinto che il proprietario sarebbe stato grato del gesto invece è successo l’incredibile.  Il proprietario del portafoglio, al momento della riconsegna, ha pensato che il ragazzo fosse un ladro e lo ha colpito con due coltellate.

Il ragazzo di soli 23 anni si è accasciato a terra e poi, ritrovato da alcuni passanti, è stati soccorso. Il fatto è avvenuto in piena notte intorno alle 3.20.

Il ragazzo è stato subito soccorso dai medici del 118 e trasportato al più vicino ospedale. Il giovane era riuscito a risalire all’identità del proprietario dalla carta d’identità presente nel portafogli.

Il proprietario una volta ritornato in possesso del suo portafogli ha controllato il denaro che era custodito e si è accorto che mancavano 20 euro.

Ha rincorso il ragazzo che aveva ritrovato il portafogli e lo ha accoltellato più di una volta. La vittima, al momento dell’aggressione, non era solo era con la sua ragazza che è rimasta inorridita dalla scena.

Il ragazzo è stato poi trasportato in codice rosso all’ospedale dove hanno accertato che non era in pericolo di vita.