Bari & Dintorni

Ragazzo di 17 anni in ottima salute, muore dopo uno starnuto, cosa è accaduto

Una vicenda tristissima quella accaduta a Middlesbrough, in Inghilterra, dove un ragazzo di soli 17 anni è morto a causa di uno starnuto.

Lo sfortunatissimo ragazzo, Liam Andrews ha perso la vita a causa di un’emorragia celebrale provocatagli da un attacco di starnuti.

Infatti, è accaduto che il ragazzo ha fatto sei starnuti uno dopo l’altro e tale situazione gli ha aumentato la pressione sanguigna a tal punto che la testa non è riuscita più a sopportarla ed è scaturita un un’emorragia cerebrale che lo ha portato alla morte.

Dopo i sei starnuti consecutivi il ragazzo ha cominciato a vomitare e non riusciva a fermarsi tanto che la mamma ha immediatamente chiamato l’ambulanza ma i sanitari accorsi non hanno potuto fare nulla per salvagli la vita.

La mamma ha così dichiarato:  “Non avrei mai immaginato che qualcosa di così semplice come un paio di starnuti potesse uccidere un ragazzo sano. Non c’era nulla che potesse indicare che qualcosa di simile sarebbe accaduto. Non ci potevo credere. Ho chiesto un post mortem specializzato per capire le cause“. La mamma ha esaudito il desiderio del suo ragazzo e ha donato i suoi organi