Bari & Dintorni

Uomo dopo una colonscopia si risveglia con le mutande rosa di pizzo di una donna, fa causa all’ospedale

Un uomo di 32 anni, Andrew Walls, si è svegliato dopo un’operazione di colonscopia ma non aveva le sue slip ma quelle rosa di pizzo di una donna.

L’uomo, subito dopo la semplice operazione e essersi svegliato indossando l’imbarazzante indumento intimo, ha deciso di fare causa all’ospedale.

L’inusuale evento è avvenuto nella città di Magnola nel Delaware. L’uomo, per non avvertire alcun dolore, si è sottoposto a una anestesia totale.

Il 32 enne ha deciso di fare causa all’ospedale di Magnola perché lo spiacevole inconveniente ha provocato “vergogna, imbarazzo e umiliazione personale”.

L’uomo ha anche asserito che non si è ancora ripreso dal trauma causato dallo spiacevole episodio tanto da non riuscire a recarsi a lavoro.

Sembra però che l’episodio si è verificato non per un errore ma perché Andrew Walls aveva lavorato in quell’ospedale per parecchi anni e alcuni suoi ex colleghi hanno voluto fargli uno scherzo.

L’uomo però non ha per niente gradito lo scherzo e sta forse cercando il modo anche di farsi un po’ di soldini.