Bari & Dintorni

Per il funerale vogliono un altro prete, il sacerdote si offende e il giorno della celebrazione arriva in chiesa e massacra di botte i parenti della defunta

Una famiglia doveva far celebrare il funerale di una parente ma si è rifiutata di farlo celebrare dal prete della parrocchia e ne hanno scelto un altro.

La vicenda è accaduta in un villaggio della Moldavia, il prete sostituito si chiama Scialvirij Vek, ed è un sacerdote ortodosso.

Il prete, quando ha saputo di essere stato sostituito, ha preso malissimo la notizia e il giorno del funerale è andato lo stesso in chiesa, ubriaco e ha picchiato selvaggiamente i parenti della defunta.

Da li si è scatenata una rissa e, alla fine, sono state chiamate le forze dell’ordine che hanno riportato la tranquillità.

Successivamente, il capo dell’amministrazione locale ha fatto mettere i sigilli alla chiesa e si è rivolto ai superiori del prete per segnalare la condotta dello stesso e per far prendere i provvedimenti dovuti.