Bari & Dintorni

La madre gli chiede di spostare alcuni scatoloni, il figlio la decapita con un’ascia e mette la testa nel sacco dell’immondizia

Una donna ha chiesto al proprio figlio di spostare alcuni scatoloni e di metterli in soffitta. La reazione del ragazzo è stata assurda. Il giovane che si chiama Chirstian Jose Gomez di 23 anni ha avuto uno scatto di ira.

Cin un’ascia ha decapitato la madre e poi ha messo la testa della povera donna nel sacco della spazzatura.

L’orribile gesto è avvenuto a Oldsmar una piccola città della Florida. Il ragazzo che ha evidenti problemi psichici, è stato fermato dalle forze dell’ordine.

Il giovane ha confessato alla Polizia che aveva progettato l’omicidio della madre già due giorni prima. Il motivo di tanto odio nei confronti della donna era che si lamentava troppo.

Il ragazzo ha cercato di spostare il corpo della madre decapitato ma non c’è riuscito. Il giovane ha cercato di ripulire la scena del delitto con scarsi risultati. La Polizia, una volta arrivata sul posto, ha subito scoperto il cadavere della donna.