Bari & Dintorni

Marito romantico la sveglia portandole la colazione a letto, lei lo uccide, credeva fosse un ladro

Un atto gentile si è trasformato in una tragedia negli Stati Uniti d’America a Fort Bragg nel North Carolina.

Per la moglie doveva essere una bella e gentile sorpresa quella preparata da Zia Zegule, un soldato 28 enne dell’esercito americano. Il ragazzo aveva preparato tutto per portare la colazione a letto alla moglie che si chiama Tiffany Segule.

L’uomo era uscito di mattina presto da casa come ogni giorno per andare ad addestrarsi poi era rientrato di nascosto senza far sapere nulla alla moglie per portarle la colazione a letto.

Ma quanto il soldato stava compiendo la furtiva operazione in  casa è scattato l’allarme e la moglie si è svegliata improvvisamente e si è procurata una pistola per difendersi.

Così mentre il marito saliva le scale la moglie era già pronta per sparare. Come l’uomo ha aperto la porta della stanza da letto la donna, senza esitare un secondo ha sparato, colpendo al petto il povero marito.

E’ stata la stessa moglie a chiamare i soccorsi che si sono rivelati inutili perché il giovane era morto sul colpo.