Genitori credono che la figlia di 5 mesi abbia il “malocchio”, la portano da uno stregone che la picchia fino ad ucciderla

0
1711

Credenze popolari che esistono anche in città all’avanguardia come New York. Una coppia che viveva nel Queens credendo che la figlia di 5 mese avesse il “malocchio” si è affidata a una maga, una specie di stregone, per curare la piccola, il risultato che la bambina è morta.

La bimba si chiamava Alaia Baque e, da alcuni giorni aveva la febbre alta e vomitava. I genitori, Jorgue Baque e Ysenia Sasso, hanno pensato che la piccola avesse qualche problema non solo di salute.

Secondo i due genitori la bimba aveva il “malocchio”. La coppia si è rivolta a una maga del quartiere che ha iniziato a cercare di far uscire dal corpo della bimba il “malocchio”.

La maga ha prima iniziato a fare una serie di massaggi alla piccola, poi ha iniziato a colpirla con alcuni oggetti appuntiti.

La bimba ha iniziato a vomitare sangue. Portata in ospedale la piccola è morta dopo qualche ore.

I medici hanno appurato che bimba aveva ben otto fratture al cranio provocate dal corpo contundente usato dalla maga per sconfiggere il malocchio.

La polizia ha arrestato la maga per il reato di omicidio, mentre i due genitori risultano essere indagati.

L’altro figlio della coppia è stato affidato ai servizi sociali.

Loading...