Bari & Dintorni

Prende il treno per un viaggio lungo e sta al telefono per 16 ore

Una donna ha preso un treno che da Los Angeles avrebbe dovuto portarla a  Seattle, in Usa.

Questo viaggio dura 18 ore e lei, per 16, è sempre stata al suo telefonino a parlare ininterrottamente.

La donna parlava con il suo interlocutore senza curarsi degli altri passeggeri a lei vicini che protestavano e le chiedevano di chiudere la conversazione.

La gente che la circondava non riusciva più a tollerare questa situazione e le ha detto in tutti i modi di smetterla ma lei ha continuato senza interrompere neanche un momento fino a che è arrivata alla stazione in  Oregon dove ha trovato ad attenderla degli agenti che le hanno intimato di chiudere la telefonata e l’hanno fatta scendere dal treno.

La signora in questione nonostante avesse prenotato il suo posto in treno nella carrozza “quiet” cioè quella in cui bisogna stare particolarmente in silenzio non si è interessata degli inviti degli altri passeggeri anzi ha così dichiarato: “Mi sento offesa, mi hanno mancato di rispetto”.