Fuma 40 sigarette al giorno, ha due anni e non riesce a smettere

0
407

Un bambino di soli due anni fuma 40 sigarette al giorno e non si riesce proprio a farlo smettere. Il bambino ha iniziato a fumare a 18 mesi e da allora non ha più smesso. Quando hanno provato a non dargliele il bambino a iniziato a farsi del male da solo e a piangere a dirotto. La mamma che ha 26 anni e si chiama Diane ha rilasciato la seguente dichiarazione a proposito della impossibilità di non dargliene: “Comincia a gridare, si arrabbia e sbatte la testa al muro se non ne ha. Mi dice anche che non si sente bene e che gli gira la testa”.

Il bambino è notevolmente sovrappeso e non gioca mai con i bambini della sua età ma sta sempre sulla sua macchinina dalla quale non si separa mai.

Questa notizia è stata riportata dall’Huffington Posta cui la mamma ha detto: “non posso vederlo urlare e farsi del male fisicamente perchè non ha le sigarette”.