Mamma e fidanzato appendono bambino di 22 mesi al muro con del nastro adesivo, cosa fanno dopo è terribile

0
4000

Una coppia giovanissima formata da una ragazza di soli 18 anni, Jayla Hamme dal suo fidanzato di 19, Corde Honea,  lei mamma del bambino di 22 mesi si è macchiata di un’azione davvero raccapricciante. Tornati da una festa a casa del loro vicino hanno appeso al muro il bambino con del nastro adesivo e un po’ più distante hanno messo la sua tazza preferita sempre attaccata al muro con del nastro adesivo.

 Il bambino era disperato e provava in tutti i modi a liberarsi e a prendere la tazza.

I due balordi ridevano guardando la scena e riprendevano il tutto.

Alla fine il bambino è caduto a terra e non smetteva più di piangere.

I due, forse sotto l’effetto di alcool e droghe si sono molto divertiti.

Nei giorni seguenti il ragazzo ha fatto vedere il video ad un amico che, scioccato, ha allertato le forze dell’ordine. Queste ultime hanno provveduto a sequestrare il video e hanno arrestato la coppia.

Lui aveva anche precedenti penali.