Giovane donna vuole cambiare nome e scopre sul suo passato una verità sconvolgente

0
4196

Una donna, in procinto di sposarsi, aveva deciso di cambiare il suo nome ma le accade qualcosa che non immaginava assolutamente.

Eva Marie Fiedler si era presentata allo sportello del Tribunale del Nevada, negli Stati Uniti d’America per fare tutta la pratica per cambiare nome e, ad un certo punto, ha visto un grande fermento tra i dipendenti che le hanno alla fine detto: “Ha mai usato un altro nome?” e poi è venuta fuori la verità sconvolgente: “Lei è sul registro dei rapimenti irrisolti da 26 anni”. 

Infatti era accaduto che la mamma, Nancy Dunsavage, che aveva 57 anni, quando lei era piccolissima l’aveva rapita e l’aveva sempre tenuta nascosta.

Il padre l’aveva sempre cercata ma la mamma la teneva ben nascosta anche se la ragazza non aveva mai sospettato nulla.

La mamma aveva evitato ogni contatto con il padre della ragazza e anche se aveva come complice la sorella quest’ultima non aveva mai rivelato nulla di dove fossero nascoste le due donne.

La ragazza ha saputo la verità sul suo conto solo in quella occasione e ne è rimasta sconvolta.

Loading...
Загрузка...