Viene rapita da neonata quando ha sedici anni lo scopre e fa una cosa incredibile

0
3492

Una bambina Carlina White quando era neonata era stata rapita  e portata lontano dalla mamma naturale che, disperata, l’aveva cercata invano. Vediamo cosa è accaduto. Una mamma un giorno ha portato la sua bambina in ospedale perché la piccola aveva la febbre.

Da quel momento la bambina scomparve e in tanti dissero che l’artefice del rapimento era stata una infermiera ma la polizia non scoprì mai nulla a tal proposito.

La bambina che fu rapita ad Harlem fu portata nel Connecticut e poi in Georgia, e lì fu cresciuta da una donna che non le dava per nulla amore. Un giorno, quando la bambina arrivò a sedici anni ,capì che c’era qualcosa di strano, che quella non poteva essere la sua vera famiglia, fece delle ricerche sul sito del Centro nazionale per i bambini scomparsi e capì di essere Carlina White.

Si mise in contatto con la vera madre, Joy White che, felicissima, ne parlò immediatamente con la polizia e dopo l’esame del Dna ebbero tutti la conferma che la ragazza non si era sbagliata.

Ma prima di avere l’esito dell’esame del Dna la sorellastra della ragazza rapita Sheena White, 18 anni, dopo averla conosciuta non aveva dubbi e dichiarò così: “Ci siamo parlate, lei è uguale a mia madre: era come se ci conoscessimo da sempre”.

Loading...
Загрузка...