Bari & Dintorni

Passeggia vicino al mare e trova una bottiglia con un messaggio dentro, cosa accade dopo è difficile da credere

Un ragazzo russo di 13 anni stava passeggiando con i suoi genitori tra le dune del promontorio di Curonian, che collega l’enclave russa di Kaliningrad con la Lituania.

Ad un certo punto la sua attenzione è stata attirata da una bottiglia. L’ha presa e ha visto che dentro c’era un messaggio che diceva così: ”Mi chiamo Frank e ho 5 anni. Io e mio padre stiamo viaggiando in nave verso la Danimarca. Se trovi questa lettera, ti prego di scrivermi, io farò altrettanto”.

La data di quella lettera era 1987.

Nella lettera c’era anche l’indirizzo di casa del bambino. Il ragazzo s è subito messo in contatto e ha scoperto che quel bambino di 5 anni aveva ormai 29 anni, e si chiama Frank Uesbeck, nel frattempo si  è sposato e lavora in banca.

L’ex bambino non ricordava quell’episodio ma è stato il padre a ricordarglielo. Dopo 24 anni quella bottiglia era ancora integra come il messaggio contenuto all’interno.

Frank ha così dichiarato: ”All’inizio non ci credevo … E’ semplicemente incredibile. E’ davvero possibile che una lettera sia ancora leggibile dopo tanti anni nell’acqua … Sono emozionato per questo impatto positivo su una persona giovane e lontana dalla Germania”.