Bari & Dintorni

Uomo prova a suicidarsi dieci volte ma tutti i suoi numerosi tentativi falliscono, poi accade qualcosa

Un uomo, Francisco Solomon Sanchez, di Duarte, viveva in California e aveva disturbi mentali che lo portavano ad essere così stanco della sua vita da voler metter fine alla sua esistenza. L’uomo aveva così provato a suicidarsi lanciandosi nel vuoto da un cavalcavia ma cadendo aveva solo riportato la frattura delle gambe e da quel momento era diventato menomato tanto che aveva bisogno delle protesi per camminare. Questa condizione lo aveva reso ancora più infelice e aveva provato a suicidarsi ben 10 volte fallendo tutte le volte il risultato. L’uomo era davvero disperato perché dopo aver provato a suicidarsi e non essersi riuscito lo ricoveravano in un centro psichiatrico dove, dopo 72 ore dopo, erano costretti a dimetterlo e lui tornava a meditare un altro modo per farla finita e così per ben 10 volte. Alla fine ha provato a lanciarsi dal

cavalcavia della Freeway 210 dove, in seguito all’impatto con l’asfalto, è morto sul colpo dopo di che è passata anche un’auto che non ha potuto fare a meno di travolgerlo.