Bari & Dintorni

Una donna non vuole passare al body scanner in aeroporto e piange disperata, cosa accade dopo

Una donna era in aeroporto e doveva passare al body scanner per accedere alla pista ma non aveva alcuna intenzione di sottoporsi a questa misura e lo ha detto agli agenti.

Questa vicenda è accaduta  all’aeroporto internazionale Sky Harbour di Phoenix negli Stati Uniti.

Gli agenti le hanno spiegato che non era possibile in alcun modo evitare di passare al body scanner ma lei continuava ad opporsi e a quel punto gli agenti le hanno detto che non sarebbe potuta partire. La donna era disperata e ha provato in tutti i modi a convincere gli agenti che , però, si sono mostrati irremovibili.

La donna a quel punto, disperata, è scoppiata a piangere e ha detto loro così: “Sei un agente di polizia. Perché non mi vuoi aiutare?”

La poverina era veramente sconvolta e cercava in tutti i modi qualcuno che comprendesse il suo stato d’animo e la difficoltà di sottoporsi a tale misura. Il figlio che accompagnava la mamma ha ripreso l’intera scena con il telefonino per testimoniare il dolore della sua mamma.