Bari & Dintorni

Poliziotti arrivano in una casa e sono costretti ad intervenire, perché un uomo stava litigando con se stesso

Un uomo, con evidenti problemi psichiatrici, stava litigando con se stesso, sfasciando in casa tutto ciò che trovava.

I vicini di casa, credendo che l’uomo stesse litigando in modo furioso con la moglie hanno chiamato la Polizia che è subito intervenuta per evitare il peggio.

I poliziotto però si sono trovati di fronte a una scena impensabile, a urlare come un pazzo era un uomo che stava litigando, non si sa per quale motivo o ragione, con se stesso mentre la moglie, impietrita, stava guardando la scena, impossibilitata dall’intervenire.

I Poliziotti pensavano di trovarsi al cospetto di una coppia che stava litigando ma si sono trovati con un soggetto che recitava benissimo entrambi i ruoli, cambiando tonalità della voce mentre era intento a sfasciare l’appartamento.

Le forze dell’ordine hanno cercato di calmarlo ma poi sono intervenuti con forza quando l’uomo ha iniziato a prendersela con una finestra.