Bari & Dintorni

La mamma non vuole dividere con lui l’eredità e lui fa una cosa agghiacciante

Un uomo di 37 anni è stato l’autore di un reato atroce, quello di uccidere e murare la madre e le sorelle di 10 e 14 anni dopo averle uccise. Questa vicenda è accaduta nella città algerina di Frenda. L’uomo, che aveva già dei precedenti penali, al termine di una lite con la mamma circa la spartizione di un’eredità, l’ha uccisa e ha ucciso anche le due sorelline di 10 e 14 anni e poi le ha murate.

Quando i vicini si sono accorti che la mamma con le due bambine non si vedevano in giro da troppo tempo ha allertato le forze dell’ordine che si sono recate a casa dell’uomo che non ha detto nulla a proposito della sparizione. A quel punto la polizia ha notato che in casa c’era un muro che non centrava nulla con l’architettura della casa e ha deciso di farlo buttare giù. E così dal muro, avvolte nelle coperte sono venute fuori la mamma con le due bambine.

L’uomo è stato arrestato.