Bari & Dintorni

Giovane sposa muore durante il viaggio di nozze, l’autopsia rivela la tremenda verità

Una ragazza di 24 anni, Kelly Clarke è morta all’età di 24 anni mentre era alle isole Fiji in viaggio di nozze con il suo neo marito.

La giovane era una brava infermiera australiana e aveva coronato il suo sogno di sposare l’uomo che amava. 

La ragazza è morta dopo alcuni giorni d’agonia e i medici non sono riusciti a capire cosa avesse la povera donna.

Solo l’autopsia ha rivelato la verità sulla povera donna è morta a causa di una polmonite mal curata.

Il marito ricorda quanto accaduto: “Io la stringevo, lei aveva paura di morire. È accaduto tutto in poco tempo, poi lei è morta”.

La ragazza accusava febbre altissima e forte mal di stomaco. Il marito ha deciso di ricoverarla ma i medici non hanno trovato l’esatta causa del malore della neo sposa.

La polmonite ha provocato cinque arresti cardiaci nel giro di un’ora e il cuore di Kelly non ha retto.