Bari & Dintorni

Entra in casa di una ragazza, le mette una bomba al collo e le intima di dargli tutti i soldi, quello che si scopre dopo è sconcertante

Un ricco uomo di affari, Paul Douglas Peters, di 50 anni ha compiuto un’azione decisamente inspiegabile.

L’uomo, che non aveva certo bisogno di soldi si è introdotto a casa di una ragazza molto ricca, è entrato nella sua camera da letto, le ha legato al collo una catena con una bomba e le ha detto che se non gli avesse dato tutti i soldi che aveva lui avrebbe fatto esplodere la bomba.

Questa vicenda è accaduta in Australia.

La ragazza, Madeleine Pulver che appartiene ad una ricchissima famiglia, gli ha dato i soldi e l’uomo è fuggito via.

A quel punto la ragazza ha chiamato la polizia che l’ha liberata scoprendo che quella che l’uomo aveva detto di essre una bomba non conteneva alcun esplosivo.

L’uomo è scappato e ha trovato rifugio dalla ex mogie a Louisville, Kentucky, e lì è stato arrestato.

Nessuno è riuscito a dare una spiegazione a questo gesto compiuto da un uomo insospettabile.