Bari & Dintorni

Decide di uccidere la fidanzata e pensa ad un piano incredibile

Un ragazzo aveva deciso di uccidere la sua fidanzata  ma di farlo in un  modo che, secondo lui, nessuno avrebbe mai potuto scoprire la responsabilità e, dunque, risalire a lui come colpevole.

Questa vicenda è avvenuta a Malone, New York.

Il ragazzo ha pensato di uccidere un orso, togliergli la pelliccia, travestirsi da orso e così uccidere la fidanzata senza che nessuno potesse capire che a compiere il delitto era stato lui.

Infatti, secondo lui sulla scene del delitto sarebbero rimaste solo le impronte dell’orso e tutti avrebbero pensato che era stato, appunto,  l’orso.

L’uomo, Clyde Gardner, di 57 anni, aveva anche deciso che a commettere il delitto doveva essere un’altra persona cui aveva promesso 500 dollari subito e gli ultimi 15mila dollari a lavoro compiuto e cioè ad omicidio avvenuto.

L’idea dell’uomo, però, non è andata esattamente secondo i suoi piani e, l’uomo è stato scoperto ed arrestato.