Giovane promesso del calcio muore per un infarto mentre sostiene un esame a scuola, shoccati i compagni di classe

0
457

Un ragazzo di soli 18 anni è morto mentre stava sostenendo un esame a scuola. Forse il troppo stress accumulato e la troppa emozione ha giocato nei confronti del ragazzo un bruttissimo scherzo.

Il giovane ha prima perso l’equilibrio, poi è cascato a terra perdendo conoscenza. I suoi compagni di classe hanno cercato in tutti i modi di rianimarlo senza sortire l’effetto sperato.

Il giovane si chiamava   Luke O’Brien May, era uno studente irlandese di Limerick ed era una giovane promessa del calcio del Casteltroy College di Grange.

A scuola sono arrivati i soccorsi che hanno subito trasportato il ragazzo in ospedale. I medici hanno cercato di salvarlo ma Luke è morto dopo qualche ora di agonia.

Il Preside del College ha voluto ricordarlo così: “Era un giovane estremamente popolare, eccelleva in tanti sport a scuola e fuori. Le nostre più profonde condoglianze alla famiglia”.

Il Preside ha anche detto che presto sarà istituito nella scuola  un centro di ascolto per tutti i giovani che frequentano il college.

Loading...