Bari, ladri senza cuore rubano un’auto con un cane dentro, e nonostante l’appello disperato della padrona, lo fanno ritrovato morto sui binari

0
731

Una fine atroce quella di Zeus, un docile cane da caccia che ha avuto l’unica colpa di trovarsi nel posto sbagliato al momento sbagliato.

Il 26 ottobre scorso, in uno dei quartieri alla periferia di Bari a Palese, dei ladri hanno rubato un’auto e poi si sono accorti che al suo interno c’era un cane nel suo trasportino.

La padrona, tramite Facebook, aveva chiesto con un post pubblico di  aiutarla a ritrovare il suo cane di nome Zeus.

Tutta la città di Bari si era mobilitata alla ricerca di Zeus e numerosi erano stati i messaggi inviati alla proprietaria di ritrovamenti di cani molto simili a Zeus, ma nulla fino a ieri.

Nel pomeriggio di ieri, infatti, una donna ha trovato il corpo di Zeus morto sui binari della ferrovia nel nord barese.

Sembra che i ladri lo abbiano liberato proprio sui binari e la fine per il cane è stata atroce, è stato investito da un treno.

L’autopsia sul cane rivelerà meglio le cause del decesso.

La padrona con un altro post su Facebook, ha voluto ringraziare tutte le persone che avevano cercato di ritrovare invano Zeus.