Salute & Benessere

Il latte è un alimento discusso, chiariamo se fa bene o male berlo tutti i giorni

Il latte è un alimento che piace tanto e, chi lo beve senza problemi, a volte esagera anche . E allora ci si pone il dubbio se faccia male oppure no.

A chiarire un pò la situazione è intervenuto  il professor Enzo Spisni, fisiologo della nutrizione dell’Università di Bologna che ha dichiarato così:  «Fermo restando che il latte non è certo un veleno  si tratta comunque di un alimento animale ad alta densità calorica, spesso ricco di grassi, di cui bisognerebbe limitare il consumo. Come confermano gli studi di Ancel Keys, nella Grecia e nell’Italia di molti anni fa il consumo di latticini era molto minore rispetto a quello contemporaneo, e lo stesso valeva per la carne. Questa è una considerazione che secondo me va sottolineata».

Dunque berlo si ma senza esagerare ma , come accade spesso quando il tema è controverso, ci sono più posizioni sull’argomento e così anche un altro importante nutrizionista, Andrea Ghiselli, ha sostenuto la sua tesi dichiarando così: «Non esiste alimento al mondo che può essere consumato senza moderazione, e così anche il latte. La dose e la quantità consigliata sono 250-300 ml al giorno, se si eccede da queste quantità, come in tutte le alimentazioni, il latte può fare male. Anche l’acqua: se se ne beve 8 litri tutti insieme, rischia la morte per diluizione improvvisa del sangue».