Bari & Dintorni

Da un anno è morto d’infarto ma continua a inviare mail ad amici e parenti

Un mistero inspiegabile quello reso noto dal noto sito britannico Daily Mail. Un uomo di Londra di  50 anni  è morto per un  improvviso malore.

Il suo cuore non ha resistito a un infarto. Ma i suoi parenti e amici continuano ad avere, molto stranamente, notizie dell’uomo.

L’uomo è morto da un anno, ma dal suo account di posta elettronica continuano a essere inviate email a amici e parenti .

I tecnici della Polizia Postale hanno controllato l’account dell’uomo e hanno scoperto che incredibilmente quell’account non è stato mai violato.

Inoltre le mail che continuano a arrivare raccontano storie e aneddoti che solo il 50enne e i suoi famigliari possono conoscere.

La Polizia, dopo un anno non si sa dare ancora una spiegazione su quello che sta succedendo. Hanno ipotizzato che possa trattarsi di uno strano  virus ma al momento il virus né è stato rintracciato nel computer dell’uomo né quindi è stato debellato.

Nel frattempo continuano ai famigliari del morto ad arrivare l’email.