Bari & Dintorni

Marcello Sorgi ironico a L’aria che tira “Se in Emilia Romagna cominciano ad andare Conte, Zingaretti e Renzi, vince sicuramente Salvini”

Una battuta ironica quella di Marcello Sorgi a L’aria che tira andato in onda su La7 ieri sera. Marcello Sorgi già direttore di Rai1 e del gornale La Stampa ha parlato delle prossime decisive elezioni regionali in Emilia Romagna.

Al programma condotto da Myrta Merlino il famoso giornalista non si è tirato indietro da formulare un pronostico:

 “Se in Emilia Romagna cominciano ad andare Giuseppe Conte, Nicola Zingaretti e Matteo Renzi, vince sicuramente Matteo Salvini”,

Secondo l’editore il colpo di grazia al centrosinistra in Umbria è stata la foto di Narni che ritraeva felici e sorridenti tutti insieme Di Maio, Zingaretti e Conte.

Marcello Sorgi ha anche detto che se i big del centrosinistra non scendessero in campo in Emilia Romagna sarebbe molto meglio per il governatore Stefano Bonaccini che ha un buon consenso nella sua regione che però verrebbe vanificato dalla presenza di Zingaretti o di Renzi o del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

La situazione attuale in Emilia è veramente molto complicata secondo gli ultimi sondaggi il centrosinistra e il centrodestra sono quasi appaiati con un leggero bvantaggio per il centrodestra.