Bisceglie, malata terminale ha chiesto per l’ultima volta di vedere il mare, ambulanza si ferma per esaudire il suo desiderio

0
1367

Il personale del 118 forse non dimenticherà mai lo sguardo di quella donna che per l’ultima volta nella sua vita ha voluto vedere il mare, il suo mare.

E’ successo nella mattinata dell’11 novembre quanto il personale del 118 si è trovato a trasportare dall’Ospedale “Vittorio Emanuele II”  una donna di 61 anni.

La donna di 61 anni di Bisceglie era una malata terminale affetta da un tumore cerebrale. La donna ha chiesto al personale che la stava accompagnando all’hospice di Universo Salute di vedere per l’ultima volta il mare.

Il personale del 118 non ci ha pensato due volte e ha fermato l’ambulanza nelle vicinanze della riva del mare.

La sosta è durata solo qualche minuto, la donna ha visto il suo mare. Quel mare che l’accompagnata per tutta la sua vita da quando era bambina.

L’ambulanza si è fermata vicino alla spiaggia “La Grotta”. La donna per qualche minuto ha ricordato la sua infanzia e i suoi momenti felici passati in riva al mare.

Il personale del 118 ha detto che per loro è stata un’esperienza unica vedere la donna felice forse per l’ultima sua volta nella vita.

Un momento indimenticabile che difficilmente dimenticheranno gli operatori del 118 che quella mattina si trovavano su quell’ambulanza.