Matteo Salvini ha un super consulente è la sua fidanzata, la 28enne Francesca Verdini

0
3511

In molti della Lega in Toscana stanno storcendo il naso per le frequentazioni che Matteo Salvini ha nell’ultimo periodo.

In particolare, a far scalpore, sono le amicizie di Francesca Verdini e del padre Denis Verdini che pian piano Matteo Salvini sta iniziando a frequentare.

In Toscana sono sicuri che proprio da queste frequentazioni uscirà il nome del candidato alla presidenza della regione Toscana.

Il leader della Lega ha sempre detto che vorrebbe per la Toscana candidare un nome civico, non un politico.

Sembra che il nome possa essere uno degli amici di famiglia di Francesca e Denis Verdini. Alcuni dirigenti della Lega Toscana sono molto preoccupati per questa possibile influenza che possa avere Francesca Verdini sul loro capitano.

In particolare alcuni dirigenti della Lega rinfacciano a Denis Verdini il fatto di essere stato l’autore del patto del Nazareno tra l’allora capo del centrodestra Silvio Berlusconi e Matteo Renzi.

Matteo Salvini e Francesca Verdini sono fidanzati da alcuni mesi e già questa unione ha fatto molto parlare negli ambienti toscani.

Ultimamente un dirigente della Lega Toscana ha pronunciato le seguenti parole: “Da voi giornalisti ai nostri militanti, tutti a chiedere chi ha in testa Salvini come possibile candidato governatore. Ma la verità leghista è che bisognerebbe chiedere a Francesca, perché è lei che in pratica sta facendo da talent scout a Matteo, introducendolo in ambienti toscani che lui non conosceva e da cui può trarre più di uno spunto…».

Secondo i ben informati a Francesca Verdini piace molto parlare di politica anche perché sin da piccola ha vissuto grazie al padre nell’ambiente politico.

La fidanzata di Salvini conosce bene una serie di imprenditori locali e liberi professionisti tra i quali potrebbe esserci il prossimo candidato governatore della Toscana.