Deve finire i compiti, non ha il tablet che gli serve, va in un negozio e studia lì

0
417

Un ragazzino molto povero non aveva il tablet per studiare e a scuola avevano richiesto questo strumento per fare un lavoro di geografia. Il ragazzo è andato in un negozio di elettronica e, dopo aver chiesto il permesso, ha acceso un tablet e si è messo a studiare con molta concentrazione. Il dipendente di un negozio è rimasto colpito dalla serietà e compostezza del ragazzo che non ha smesso un attimo di studiare per giocare un po’ con il tablet, lo ha filmato e poi ha postato il video in rete. Questo video è arrivato fino alla Samsung dove hanno deciso di regalargli il tablet, infatti responsabile dell’assistenza del gruppo Nagem e responsabile del negozio Samsung di Shopping Recife, Gustavo Duque ha raccontato così “Gli abbiamo regalato un tablet, e anche l’assicurazione necessaria in caso di incidenti”.

Questa vicenda si è svolta a Recife e il ragazzino protagonista di questa storia a lieto fine si chiama  Guilherme Henrique Santos.