Bari & Dintorni

Bambino di dieci anni capisce che ha solo un modo per mettersi in salvo dai genitori

Un bambino di soli 10 anni viveva in una situazione impossibile per chiunque figuriamoci per un piccolo. Il bambino viveva in casa con i genitori che facevano costantemente uso di sostanze stupefacenti. Il piccolo era circondato da droghe e siringhe e non riusciva più a tollerare la situazione e la vita insieme a due genitori che, invece di prendersi cura di lui, pensavano solo a se stessi autodistruggendosi.

Il bambino era sempre solo e si doveva prendere cura di se stesso e dei genitori che erano costantemente sotto l’effetto delle droghe. Un giorno, da solo, ha preso una decisione molto coraggiosa. Ha chiamato la polizia che, intervenuta e vista la situazione, ha arrestato i due genitori e ha preso il bambino e affidandolo agli assistenti sociali del York Country Children and Youth Services.

Pe il bambino certo non è stato facile agire in quel modo prendendo una decisione simile ma ha capito, nonostante la sua giovanissima età, che sia per lui che per i genitori non c’era altra via di uscita. I genitori avevano 26 e 27 anni.