Carola Rackete da Fazio a Che tempo che fa accolta come una eroina, il durissimo attacco di Salvini e Meloni

0
476

L’arrivo di Carola Rackete a Che tempo che fa ha creato non poche polemiche tra  una parte politica, il centrosinistra e i sovranisti, in particolare Matteo Salvini e Giorgia Meloni.

Carola Rackete che è stata la comandante della Sea Watch, nave che per attraccare al porto di Lampedusa ha speronato una barca di finanzieri, è stata accolta dal conduttore Fazio come una eroina.

L’intervista andata in onda su un canale pubblico ha scatenato le veementi polemiche di Matteo Salvini e Giorgia Meloni.

Il primo a polemizzare sulla presenza in studio a Che tempo che fa di Carola Rackete è stato Matteo Salvini su Twitter: “Giusto tenere agli atti, per la serie il mondo al contrario: sulla tv pubblica, pagata da tutti, è andata in onda, accolta con tutti gli onori, una che se ne è infischiata delle nostre leggi e ha speronato una motovedetta della Guardia di Finanza rischiando di ammazzare occupanti”.

A ruota è arrivato il commento di Giorgia Meloni: “Il ministro tedesco le ha detto di sbarcare tutti in Italia? La Francia ha negato i suoi porti? Sa che ha sbarcato anche tre presunti torturatori? Voleva ammazzare gli agenti della Guardia di Finanza?”.