Mentre è alla guida della sua auto vede un neonato per terra che piange, si ferma per soccorrerlo ma fa in tempo a risalire sulla sua auto e fuggire

0
14342

Questa vicenda è accaduta in Spagna dove una donna, mentre era alla guida della propria auto di notte , ha visto per strada un neonato che piangeva. Immediatamente ha fermato l’auto ed è scesa per soccorrerlo ma, appena si è avvicinata, ha capito che si trattava di un bambolotto. E’ così risalita immediatamente in auto prima che tre malviventi riuscissero a raggiungerla, molto probabilmente , per rapinarla. La donna, quando si è messa in salvo, ha avvisato la polizia che è giunta sul posto segnalato e ha trovato il bambolotto ancora per terra ma nessuna traccia dei malviventi. Dopo diverse indagini si è risaliti a tre minorenni di 12, 14 e 17 anni.

I tre sono ora in attesa di giudizio.

E’ evidente che se le inventano tutte per aggredire, rapinare e commettere altre azioni criminose e non bisogna mai abbassare la guardia anche se, nello stesso tempo, è importante aiutare e soccorrere chi è in difficoltà.