Matteo Salvini prevede un periodo molto buio per il M5S, secondo il leader della Lega il Movimento è in via di “estinzione”

0
822

Stiamo quasi alla volata finale per la campagna elettorale in Emilia Romagna. Mancano due mesi al voto e il M5S non ha ancora deciso se presentare un proprio candidato o allearsi con qualche lista civica.

Chi è in campagna elettorale piena girando in lungo in largo l’Emilia Romagna è Matteo Salvini. Il leader della Lega ha capito l’importanza del voto del 26 gennaio che potrebbe destabilizzare gli equilibri già molto fragili della maggioranza e determinare le elezioni anticipate.

Secondo Matteo Salvini il centrodestra riuscirà a “liberare” l’Emilia da 50 anni di governo delle sinistre.

Matteo Salvini, in una lunga intervista al Corriere della Sera, ha parlato di Di Maio e di Beppe Grillo che hanno dichiarato di essere disposti da gennaio a aprire una nuova fase politica chiudendo un nuovo accordo con il Pd in base a un programma a lungo termine.

Secondo il leader della Lega l’intenzione di un nuovo accordo dei grilli con il Pd “è l’ultimo tradimento, quello fatale del popolo grillino. Quello stesso popolo che voleva il cambiamento e ora si ritrova stretto in un abbraccio mortale con il simbolo dei poteri forti, il Pd”.

Salvini ha detto chiaramente che il Movimento secondo lui è in via di estinzione e la scelta di allearsi con il Pd è contro la storia dello stesso movimento.

Matteo Salvini ha anche detto di essere pronto ad accogliere tra le fila della Lega i delusi del Movimenti che secondo il leader della Lega, sono moltissimi.

Il leader della Lega ha anche parlato del Movimento delle Sardine: “L’unica cosa che mi lascia perplesso è che scendano in piazza contro l’opposizione. In tutto il mondo si protesta contro chi governa”.