Novantaquattrenne non paga l’affitto di 161,00 dollari della casa di riposo e la proprietaria chiama la polizia

0
432

Una storia che mette i brividi quella accaduta ad una donna di 94 anni, Juanita Fitzgerald che ha vissuto per 11 anni in una casa di riposo, la Franklin House  e un giorno, poiché era indietro nel pagamento di 161,00 dollari, la proprietaria della casa di riposo,  Karen Twinem ha chiamato la polizia che l’ha arrestata. La donna, in lacrime si è trovata in galera per fortuna per pochissimo perché il giudice l’ha trasferita in un’abitazione con una badante grazie ad un benefattore che si è messo a disposizione per pagare tutto.

Le versione della vicenda sono discordanti, infatti la 94enne sostiene che la proprietaria della casa non la volesse più perché la riteneva responsabile della muffa che si era formata  nell’appartamento che occupava, mentre la proprietaria della casa di riposo sostiene che la 94enne le avesse detto che non intendeva più pagare l’affitto perché era in procinto di morire.

A prescindere dalla verità delle versione ciò che è inconcepibile è che sia stata messa in galera una donna di 94 anni per essere indietro con il pagamento di 161,00 dollari oltre alla circostanza che per ammanettarla le sono stati provocati lividi ed escoriazioni.