Duro botta e risposta tra Marco Travaglio e Bruno Vespa, “Dice che non lo invito mai a Porta a Porta? Ma lui è di casa dalla Gruber”

0
1108

Un duro botta e risposta tra Marco Travaglio, direttore del Fatto Quotidiano e Bruno Vespa giornalista e conduttore di uno dei più seguiti programmi su Rai 1, Porta a Porta.

Bruno Vespa è stato inviato a Un Giorno da Pecora su Rai Radio 1. Durante l’intervento i due conduttori del programma, Geppi Cucciari e Giorgio Lauro, hanno punzecchiato Bruno Vespa sulle dichiarazioni rilasciate da Marco Travaglio proprio sul conduttore di “Porta a Porta”.

Il direttore del Fatto Quotidiano aveva dichiarato di non essere stato mai invitato a Porta a Porta da Bruno Vespa.

La risposta di Bruno Vespa è stata ironica ma allo stesso tempo pungente: “Non ha mai messo piede nello studio ma ha partecipato a Porta a Porta in collegamento, il 4 dicembre 2016, forse non ha resistito alla tentazione di festeggiare la sconfitta di Matteo Renzi al referendum. Per noi da allora il 4 dicembre è un giorno indimenticabile, ogni anno in quella data celebriamo il Travaglio Day, ci riuniamo in raccoglimento come fossimo degli apostoli quando il Signore li lasciò e ricomparve sotto mentite spoglie…”.

Poi il conduttore di Porta a Porta ha chiuso l’argomento con la seguente frase: “Ma lui abita a casa di Lilli Gruber, è difficile cambi casa…”.